orb crown

Il Sacro Romano Impero in nummis

La Storia in una moneta

Arenberg (Arenberg)

Kurrheinische Reichskreis
0Herrschaft Aremberg in der Eifel
1299Mark
1547Barbançon (Freiherren)
1549Barbançon (Reichsgrafen)
1576Barbançon (Reichsfürsten)
1576Barbançon (Herzöge)
1801Francia
Herr/Herrschaft
Graf/Grafschaft
Fürs/Fürstentum
Herzog/Herzogtum
 

Introup

Arenberg (denominata anche Aremberg o Ahremberg) fu una contea, un principato ed infine un ducato storico collocato nell'attuale Germania. Gli Arenberg sono una delle principali famiglie aristocratiche del Belgio.

Storiaup

Menzionata per la prima volta nel XII secolo, prese il nome dal villaggio di Aremberg nell'attuale distretto di Ahrweiler, nella Renania-Palatinato.

Aremberg era originariamente una contea. Essa divenne uno stato del Sacro Romano Impero nel 1549, elevato a principato nel 1576, ed infine a ducato nel 1645.

I possedimenti territoriali di Arenberg si espansero nel tempo. Attorno al 1789 il Ducato si collocava nella regione dell'Eifel, sulla riva occudentale del Reno, e comprendeva tra le altre le città di Aremberg, Schleiden e Kerpen.

Ad ogni modo, anche se il Ducato era compreso nella Germania, dal XV secolo in poi, le terre principali dei duchi di Arenberg erano nel territtorio dell'attuale Belgio.

Il ducato prenapoleonico aveva un'area di 413 km² e una popolazione di 14.800 abitanti. Esso era compreso nella Provincia dell'Elettorato del Reno, e confinava con il Ducato di Jülich, con l'Arcivescovato di Colonia, con l'Arcivescovato di Trier (Treviri) e con la Contea di Blankenheim.

Dopo l'occupazione francese della riva occidentale del Reno attorno al 1798 (vedi Trattato di Campo Formio e Trattato di Lunéville) il Duca di Arenberg ricevette nuovi territori: la Contea di West Recklinghausen la Contea di Meppen e la Signoria di Dülmen.

Arenberg aderì alla Confederazione del Reno indetta da Napoleone, il quale comunque non lo salvò dalla perdita dell'autonomia territoriale nel 1810, con l'annessione di Dülmen e Meppen alla Francia e l'annessione di Recklinghausen al Ducato di Berg.

Dopo la sconfitta di Napoleone 1814 e lo scioglimento della Confederazione del Reno i territori del vecchio ducato di Arenberg furono suddivisi tra il Regno di Prussia ed il Regno di Hannover. I duchi divennero formalmente dei feudatari dei re di Prussia e di Hannover.

Signoriup

Zecche e zecchieriup

Dati estratti da: Schön G., Deutscher Münzkatalog 18. Jahrhundert, Battenberg (2007-2008)[SCH]

Zecche

Zecchieri

Moneteup

Bibliografiaup

Linkup

Galleriaup

Stemmi
Monete
Altri e Vari
ghirigoro
aquila imperiale italiano english Karl der Grosse