orb crown

Il Sacro Romano Impero in nummis

La Storia in una moneta

Trient (Trento)

 
Österreichische Reichskreis
1004Fürstliches Hochstift
1802Tirol
1805Bayern
Fürs/Fürstentum
Erzbischof/Hochstift
 

Introup

Nel periodo di interesse solo un Principe Vescovo batté moneta: Pietro Vigilio Thun che coniò un ducato d’oro e una mezza lira d’argento nota come "donario", perché venne donata ai rappresentanti popolari in occasione dell’ascesa alla cattedra di San Vigilio. Ducato e donario vennero coniati a Salzburg da Matzenkopf.

Ovviamente batté moneta (ma non per Trento) anche Sigismund Franz von Habsburg, che alla morte del fratello nel 1662 abbandonò lo stato ecclesiale per prendere la guida della contea principesca del Tirol (Tirolo).

Inoltre, nel 1739 Carlo VI batté per Trento un soldo e mezzo soldo, che vennero però coniati a Graz.

Storiaup

Signoriup

Zecche e zecchieriup

Dati estratti da: Schön G., Deutscher Münzkatalog 18. Jahrhundert, Battenberg (2007-2008)[SCH]

Zecche

Zecchieri

Moneteup

Bibliografiaup

Linkup

Galleriaup

Stemmi
Monete
Altri e Vari
ghirigoro
aquila imperiale italiano english Karl der Grosse